Telefono: +03 031 687 3492info@ginhemp.it
Carrello: 0 items - €0.00 0

Condizioni generali di vendita

PREMESSE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano l’acquisto, tramite modalità telematiche o per via telefonica, dei prodotti (i “Prodotti”) presentati sul Sito www.ginhemp.it (il “Sito”), gestito da Distilleria Rossi d’Angera S.r.l., con sede in Via G. Puccini 20, Angera (VA), registrata presso il Registro Imprese di Varese, C. Fiscale e P.IVA: 00190520122 (di seguito “RdA”).

Le presenti Condizioni Generali di Vendita costituiscono parte integrante ed essenziale del contratto di acquisto di qualsiasi Prodotto.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano esclusivamente l’offerta, la trasmissione, l’accettazione, la spedizione, le modalità di acquisto e il diritto di recesso di ordini d’acquisto dei Prodotti sul Sito tra gli utenti del Sito e RdA.

L’acquisto dei Prodotti sarà regolato, oltre che dalle presenti Premesse e dalle condizioni speciali di ciascun singolo ordine, esclusivamente dalle previsioni contenute ai paragrafi seguenti di queste Condizioni Generali di Vendita. Si precisa, infine, che le previsioni delle Condizioni Generali di Vendita che facciano riferimento ai Consumatori (come di seguito definiti) troveranno applicazione esclusivamente nei confronti di soggetti che ricadano nella relativa definizione. I Consumatori beneficeranno, in particolare, di tutte le tutele previste in caso di conclusione di contratti a distanza ai sensi del Titolo III, Sezione II, del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”), oltre che di tutte le ulteriori tutele inderogabilmente previste, in favore dei Consumatori, dal Codice del Consumo medesimo e da ogni altra legge applicabile.

Il servizio clienti di RdA è a disposizione per informazioni, reclami e contestazioni ai seguenti recapiti: +39 0331930248 o al seguente indirizzo email: sales@rossidangera.com.

AMBITO DI APPLICAZIONE. DEFINIZIONI

1.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita trovano applicazione nei confronti di tutti gli Ordini relativi all’acquisto dei Prodotti inoltrati a RdA attraverso il Sito o contattando il numero telefonico +39 0331930248.

1.2 All’interno delle presenti Condizioni Generali di Vendita trovano applicazione le seguenti definizioni:

  • “Consumatore”: qualsiasi persona fisica che effettui un Ordine per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;
  • “Professionista”: qualsiasi persona fisica o giuridica che effettui un Ordine nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;
  • “Cliente”: a seconda dei casi, un Consumatore e/o un Professionista;
  • “Sito”: il sito Web www.ginhemp.it;
  • “Prodotto”: qualsiasi prodotto offerto da RdA a titolo oneroso o gratuito al Cliente per il tramite del Sito;
  • “Contratto”: ogni accordo tra RdA ed un Cliente circa l’acquisto da parte di quest’ultimo di uno o più Prodotti, concluso, a seconda del mezzo utilizzato, secondo le modalità previste alla Sezione 3.3 o la Sezione 3.4;
  • “Giorno lavorativo”: qualsiasi giorno della settimana, ad eccezione del sabato, della domenica e dei giorni festivi ai sensi della legge italiana;
  • “Ordine”: ogni proposta riguardante l’acquisto di uno o più Prodotti, formulata dal Cliente nei confronti di RdA, alternativamente, a seconda del mezzo utilizzato, secondo le modalità previste alla Sezione 3.3 o alla Sezione 3.4

DOWNLOAD E CONSULTAZIONE DEI TERMINI E DELLE CONDIZIONI DEL CONTRATTO

2.1 Il Cliente potrà salvare e conservare copia delle presenti Condizioni Generali di Vendita, oltre che di tutti i documenti di cui si compone il Contratto relativo ai Prodotti acquistati sul Sito, avvalendosi delle normali funzionalità del proprio browser (ad es.: “File” –> “Salva come”). È altresì possibile scaricare le presenti Condizioni Generali di Vendita su formato PDF e archiviarle, cliccando QUI. Per visionare il file PDF è necessario utilizzare il programma gratuito Adobe Reader (www.adobe.it) o altri programmi equivalenti compatibili con il formato PDF.

2.2 In aggiunta, il Cliente potrà archiviare i dati del proprio Ordine, sia avvalendosi delle funzionalità del proprio browser, secondo quanto previsto al precedente articolo 2.1 e salvando i dati riassunti nel riepilogo di ordine, sia attendendo l’e-mail di Conferma d’ordine che RdA farà pervenire, in seguito all’inoltro dell’Ordine, all’indirizzo e-mail indicato dal Cliente. Tale e-mail di conferma conterrà i dati dell’Ordine inoltrato dal Cliente, oltre alle presenti Condizioni Generali di Vendita. Tali informazioni potranno essere facilmente stampate o salvate, avvalendosi delle funzioni del proprio programma di posta elettronica.

CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

3.1 I Contratti relativi all’acquisto dei Prodotti verranno stipulato esclusivamente in lingua italiana.

3.2 La presentazione dei Prodotti sul Sito costituisce un invito rivolto agli utenti del Sito a formulare, nei confronti di RdA, una proposta d’acquisto. Tali inviti ad offrire non hanno natura vincolante per RdA e, in particolare, non costituiscono offerte al pubblico ai sensi e per gli effetti dell’art. 1336 del Codice Civile italiano, restando nella piena discrezionalità di RdA ogni decisione in merito all’accettazione delle proposte eventualmente formulate dai Clienti, anche in funzione della effettiva disponibilità dei Prodotti e del luogo in cui questi debbano essere consegnati.

3.3 Conclusione del contratto via internet

3.3.1 Per procedere all’acquisto di uno o più Prodotti tramite Internet, non è necessario che il Cliente si registri preventivamente sul Sito, essendo sufficiente che questi fornisca a RdA, in ottemperanza alle applicabili disposizioni in materia di protezione dei dati personali, tutti i dati necessari per consentire a RdA medesima di accettare e dare esecuzione agli Ordini inoltrati, autorizzandola al relativo trattamento anche ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e successive modifiche e integrazioni.

3.3.2 Una volta acceduto al Sito, il Cliente potrà selezionare uno o più Prodotti di cui intenda effettuare l’acquisto, inserendoli in un “carrello” virtuale, di cui potrà sempre visualizzare o modificare il contenuto prima di procedere all’inoltro dell’Ordine.

3.3.3 Cliccando sul tasto “Procedi all’acquisto”, il Cliente darà avvio alla procedura di inoltro dell’Ordine. Nella fase di formulazione dell’Ordine e fino al suo effettivo inoltro il Cliente avrà, comunque, la possibilità di rivedere i dati inseriti cliccando sul tasto “Indietro”, così da individuare e correggere eventuali informazioni errate.

3.3.4 Cliccando sul tasto “Procedi con l’Ordine”, al termine della procedura avviata ai sensi del precedente paragrafo 3.3.3, il Cliente effettuerà l’inoltro dell’Ordine nei confronti di RdA. Ogni Ordine inoltrato secondo tali modalità dovrà intendersi, a tutti gli effetti, quale proposta contrattuale del Cliente. All’inoltro dell’Ordine da parte del Cliente seguirà tempestivamente la conferma da parte di RdA riguardo al ricevimento dell’Ordine medesimo, tramite l’invio di una e-mail sull’account di posta elettronica comunicato dal Cliente. Con l’invio di tale e-mail, RdA provvederà altresì a comunicare al Cliente se l’Ordine possa essere accettato o meno (la Conferma d’ordine).

3.3.5 RdA avrà facoltà di accettare o meno gli Ordini ricevuti senza che, in caso di mancata accettazione, il Cliente possa avanzare diritti o pretese nei confronti di RdA ad alcun titolo. L’Ordine si intenderà in ogni caso accettato – e conseguentemente il Contratto concluso – al momento in cui il Cliente riceverà, sul proprio indirizzo di posta elettronica, l’e-mail contenente la conferma dell’accettazione dell’Ordine da parte di RdA.

3.4 Conclusione del contratto via telefono

3.4.1 Il Cliente potrà effettuare l’acquisto dei Prodotti anche contattando il servizio clienti, al numero +39 0331930248, tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle 19.

3.4.2 Per poter procedere all’inoltro di un Ordine telefonico per il tramite del servizio clienti ai sensi del precedente paragrafo 3.4.1, il Cliente dovrà comunicare agli operatori tutti i dati necessari per il suo perfezionamento o, comunque, richiesti da RdA (fra cui: nome, cognome, codice cliente, indirizzo e-mail, indirizzo fatturazione e indirizzo di spedizione, se diverso del indirizzo di fatturazione).

3.4.3 L’Ordine si considererà inoltrato al termine della comunicazione telefonica e dovrà intendersi, anche in questo caso, quale proposta contrattuale ai sensi e per gli effetti dell’artt. 1326 del Codice Civile italiano.

3.4.4. All’inoltro dell’Ordine da parte del Cliente seguirà la conferma da parte di RdA, tramite e-mail, del ricevimento dell’Ordine medesimo ed eventualmente la sua accettazione. Il Contratto si intenderà in ogni caso concluso al momento in cui il Cliente riceverà, sul proprio indirizzo di posta elettronica, l’e-mail di Conferma d’Ordine con l’accettazione espressa di RdA.

3.4.5. Prima di procedere all’inoltro di qualsiasi Ordine, tanto nelle modalità stabilite nella Sezione 3.3 che in quelle fissate alla Sezione 3.4, il Cliente è invitato a leggere con la massima attenzione le presenti Condizioni Generali di Vendita.

PREZZO E SPESE DI SPEDIZIONE

I prezzi dei Prodotti pubblicati nella homepage e nelle diverse sezioni del Sito sono comprensivi di IVA, ma non includono eventuali tasse, dazi ed imposte applicabili nel paese di destinazione dei Prodotti (ove questo sia diverso dall’Italia), che saranno a carico del Cliente.

RdA si riserva il diritto di modificare in qualunque momento i prezzi dei Prodotti riportati sul Sito. Eventuali modifiche ai prezzi di Prodotti non saranno tuttavia efficaci nei confronti dei Clienti che abbiano già provveduto all’inoltro di un Ordine.

Il prezzo per l’acquisto dei Prodotti è altresì comprensivo delle spese di spedizione, che saranno visibili o comunicate separatamente.

Le spese di spedizione sono pubblicate nella specifica sezione del Sito e sono comprensive di IVA. RdA si riserva il diritto di modificare in qualunque momento le spese di spedizione dei Prodotti che sono riportate sul Sito. Eventuali modifiche alle spese di spedizione di Prodotti non saranno tuttavia efficaci nei confronti dei Clienti che abbiano già provveduto all’inoltro di un Ordine.

PAGAMENTO

5.1 Il Cliente è conoscenza che pagherà integralmente il prezzo dei prodotti ordinati contestualmente all’inoltro dell’Ordine. Resta inteso che, in caso di mancata accettazione dell’Ordine da parte di RdA, questa provvederà a rimborsare ai Clienti, nei giorni immediatamente successivi al pagamento e comunque tempestivamente, gli importi da questi eventualmente corrisposti.

Nell’ambito del processo di inoltro dell’Ordine, potranno essere proposte da RdA, a completa discrezione di quest’ultima, diverse modalità di pagamento, quali, a titolo esemplificativo, il pagamento con carta di credito (Visa, MasterCard, American Express), il pagamento tramite sistema protetto “Paypal”, il pagamento con carta prepagata (es. “Postepay”). Il Cliente sarà tenuto ad indicare la modalità di pagamento, tra quelle proposte da RdA, di cui intenda avvalersi. Qualora l’Ordine sia effettuato per telefono ai sensi della precedente Sezione 3.4, il pagamento del prezzo dovrà essere effettuato tramite carta di credito al momento della conferma dell’Ordine telefonico da parte del Cliente.

5.2 Le fatture verranno emesse esclusivamente in formato elettronico e soltanto per ciascun ordine del Cliente che abbia inserito il proprio codice fiscale e ne abbia fatta esplicita richiesta. Per l’emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’Ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l’emissione della stessa, salvo il caso di errore od omissione imputabile a RdA. Nella fase di effettuazione dell’Ordine, è necessario indicare se l’indirizzo di spedizione sia diverso dall’indirizzo di fatturazione ed eventualmente il nominativo di un delegato al ricevimento in consegna dei Prodotti.

CONSEGNA

6.1 RdA vende e consegna i Prodotti offerti sul proprio Sito esclusivamente ai propri Clienti e ad eventuali delegati degli stessi che siano maggiori di 18 (diciotto) anni di età e, comunque, nel pieno rispetto della legge e delle normative vigenti.

6.2 RdA utilizza per le consegne corrieri nazionali ed internazionali (GLS, UPS, FedEx, Bartolini, SDA ed altri), che si assumono la piena responsabilità della consegna all’indirizzo indicato dal Cliente dal momento della presa in carico dei Prodotti presso RdA. RdA non si assume pertanto alcuna responsabilità per eventuali danni o comportamenti dei corrieri.

6.3 A prescindere dalla effettiva disponibilità dei Prodotti, RdA si riserva di non accettare o non dare esecuzione a Ordini che prevedano la consegna dei relativi Prodotti al di fuori del territorio italiano, ovvero nei Comuni di Livigno o di Campione d’Italia. Per le consegne, RdA si avvarrà di vettori selezionati dalla medesima e di propria fiducia.

6.4 RdA non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna nel caso in cui: (a) nonostante abbia provveduto al regolare e tempestivo acquisto dei Prodotti a copertura dell’Ordine ricevuto, essa non sia in grado di supplire alla mancata disponibilità di tali Prodotti, per circostanze non soggette al suo controllo e abbia tempestivamente comunicato al Cliente tale indisponibilità dei Prodotti. In ogni caso, laddove il Cliente sia un Consumatore e la indisponibilità dei Prodotti, dovuta ad una delle circostanze indicate in precedenza, non consenta di procedere alla consegna del Prodotto entro 30 (trenta) giorni dall’inoltro dell’Ordine da parte del Consumatore medesimo, RdA provvederà a rimborsare tempestivamente al Consumatore – e, comunque, entro 14 (quattordici) dalla data del pagamento – eventuali pagamenti anticipati del prezzo.

6.5. RdA non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore o a caso fortuito, quali – a titolo esemplificativo scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, allagamenti e danni ai macchinari industriali non dipendenti da RdA. RdA provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo eccedente i 30 (trenta) giorni, ciascuna delle parti avrà facoltà di recedere dal contratto. In tale ipotesi di recesso, il Cliente non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, fermo restando il diritto alla restituzione di quanto eventualmente già pagato a titolo di prezzo per il Prodotto oggetto dell’Ordine e per la sua spedizione con modalità ordinarie, entro 14 giorni dall’invio dell’Ordine medesimo.

ASSISTENZA CLIENTI

Per qualsiasi informazione, richiesta o assistenza, RdA invita il Cliente a rivolgersi in ogni caso al proprio Servizio Clienti ai recapiti innanzi evidenziati.

DIRITTO DI RECESSO E ANNULLAMENTO DEGLI ORDINI

Le norme che seguono in materia di diritto di recesso sono applicabili solo in relazione agli Ordini effettuati dai Consumatori. Per tale categoria di Clienti è inoltre prevista la possibilità di annullare l’Ordine contattando tempestivamente il Servizio Clienti. La richiesta di annullamento dell’Ordine non potrà essere accolta qualora i Prodotti siano in corso di spedizione, ovvero qualora RdA abbia comunque già iniziato l’esecuzione della prestazione. In tale evenienza il Consumatore, in presenza delle relative condizioni, potrà comunque avvalersi del diritto di recesso previsto dal Codice del Consumo per la stipulazione di contratti a distanza.

8.1 Informativa relativa all’esercizio del diritto di recesso
Istruzioni tipo sul recesso – ai sensi dell’art. 49, comma 4 D. Lgs. 206/2005

Diritto di recesso

Il Consumatore ha diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni.

Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni:

  • nel caso di contratto di vendita: dal giorno in cui il Consumatore o un terzo diverso dal vettore designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni;
  • nel caso di contratto relativo a beni multipli ordinati dal Consumatore in un solo ordine e consegnati separatamente: dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene;
  • nel caso di contratto relativo alla consegna di un bene consistente di lotti o pezzi multipli: dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo;
  • nel caso di contratto per la consegna periodica di beni durante un determinato periodo di tempo: dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico del primo bene.

Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore è tenuto a informare RdAu della sua decisione di recedere dal contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica). A tal fine il Consumatore può usare il modulo tipo di recesso di cui alla successiva sezione 8.3, ma non è obbligatorio.

8.2. Effetti del recesso

Se il Consumatore recede dal contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore di RdA, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto da RdA), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui RdA sia stata informata della decisione del Consumatore di recedere dal contratto. Detti rimborsi saranno effettuati a mezzo bonifico bancario ovvero utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo che con il Consumatore non si sia convenuto altrimenti; in ogni caso, questi non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Il rimborso può essere peraltro sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente. Il Cliente è pregato di rispedire i beni o di consegnarli a Distilleria Rossi d’Angera S.r.l., con sede in Via G. Puccini 20, Angera (VA), senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 15 giorni dalla ricezione della mail del Servizio Clienti di autorizzazione alla restituzione.

I costi per la restituzione dei Prodotti in relazione ai quali sia stato esercitato il recesso saranno a carico del Cliente.

Il Consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

Esclusione del diritto di recesso

Il diritto di recesso del Consumatore ai sensi del presente articolo è soggetto alle esclusioni previste dal D. Lgs. 206/2005. In particolare tale diritto non potrà essere esercitato con riferimento alle forniture di:

  • beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  • beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  • beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;

8.3. Modulo di recesso tipo – ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h) –
Destinatario: Distilleria Rossi d’Angera S.r.l., con sede in Via G. Puccini 20, Angera (VA), telefono +39 0331930248 o al seguente indirizzo email: sales@rossidangera.com

Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*)

  • Ordinato il (*)/ricevuto il (*)
  • Nome del/dei consumatore(i)
  • Indirizzo del/dei consumatore(i)
  • Firma del consumatore(i) (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea)
  • Data

(*) Cancellare la dicitura inutile.

8.4. Istruzioni per l’esercizio del diritto di recesso previsto per il Consumatore

8.4.1 Nella comunicazione il Consumatore indicherà il Prodotto o i Prodotti per i quali intende esercitare il diritto di recesso, il numero d’ordine e la data dell’ordine, il numero fattura, le proprie coordinate bancarie (codice IBAN). Effettuata la comunicazione, al Consumatore verrà richiesto di attendere da parte del nostro Servizio Clienti che autorizzi il rientro. Il Consumatore dovrà quindi rispedire la merce oggetto di recesso entro quindici (15) giorni dal ricevimento della comunicazione da parte di RdA dell’autorizzazione al rientro. I Prodotti dovranno essere rispediti integri nelle modalità e nei termini concordati.

8.4.2 Le uniche spese che il Consumatore dovrà sostenere sono quelle dirette di restituzione dei Prodotti acquistati.

8.4.3 Il Diritto di Recesso, oltre al rispetto dei termini e delle modalità descritte ai precedenti punti 8.4.1, 8.4.2, si intende esercitato correttamente qualora siano interamente rispettate le seguenti Condizioni del diritto di recesso:

  • i Prodotti acquistati dovranno essere sostanzialmente integri e sigillati;
  • i Prodotti devono essere restituiti nella loro confezione originale (nel caso di più bottiglie all’interno della medesima confezione, è necessario restituire tutte le bottiglie);
  • i Prodotti resi relativi al medesimo ordine devono essere inviati a RdA in una sola spedizione. RdA si riserva il diritto di non accettare bottiglie o Prodotti di uno stesso ordine, resi e spediti in momenti diversi;

Le spese e le attività per la restituzione della merce saranno a carico del Cliente, che sarà responsabile in caso di smarrimento o danneggiamento dei Prodotti. I Prodotti arrivati in magazzino saranno esaminati per valutare eventuali danni o manomissioni (la sostanziale integrità del bene restituito è condizione essenziale per il corretto esercizio del diritto di recesso);

Le raccomandiamo massima attenzione nella preparazione del pacco utilizzando le confezioni originali; i Prodotti non devono essere stati utilizzati o danneggiati;

Si ribadisce espressamente che il diritto di recesso è riservato solo alle persone fisiche, già precedentemente definiti “Consumatori” nel paragrafo 1.2; rimangono quindi esclusi eventuali acquisti effettuati da rivenditori o da soggetti che a qualsiasi titolo acquistino nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero i loro intermediari;

La comunicazione di recesso deve essere correttamente compilata e trasmessa a RdA entro quattordici (14) giorni lavorativi dal ricevimento dei Prodotti ai sensi della Sezione 8.1.

I Prodotti in relazione ai quali è stato esercitato il recesso dovranno essere restituiti entro 15 giorni dalla ricezione della mail di autorizzazione alla restituzione, correttamente imballati nella loro confezione originale, in perfetto stato di conservazione (non rovinati, danneggiati o sporcati) e muniti di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l’utilizzo e documentazione, del documento di trasporto (presente nell’imballo originale), in modo da permettere a RdA di identificare il Consumatore (numero dell’Ordine, nome, cognome e indirizzo);

Nell’ipotesi di operazioni a premio (cosiddette promozioni), in cui l’acquisto di un Prodotto è abbinato ad un altro Prodotto che viene venduto ad un prezzo irrisorio o addirittura gratuito, il diritto di recesso sarà legittimamente esercitato con la restituzione di entrambi i Prodotti oggetto dell’Ordine stante il vincolo dell’accessorietà del bene in promozione rispetto al primo.

Ove la restituzione del Prodotto RdA non avvenga in conformità a tutto quanto prescritto nella presente sezione 8.4, il recesso non avrà efficacia.

8.4.4 Se il Diritto di Recesso è esercitato secondo le modalità e i termini indicati in questo paragrafo 8.4., RdA provvede a rimborsare le eventuali somme già incassate per Prodotti acquistati direttamente dal Sito nel minore tempo possibile e, in ogni caso, entro quattordici (14) giorni dalla data in cui RdA è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Consumatore, salva la facoltà di RdA di sospendere detto rimborso ex paragrafo 8.2 fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Consumatore di aver rispedito i beni, se precedente. La procedura di rimborso sarà attivata una volta verificata il corretto rispetto dei termini e delle condizioni sopra indicate, come indicato nel successivo paragrafo 9.

8.4.5 Se non fossero stati rispettati i termini e le modalità per l’esercizio del diritto di recesso, il Consumatore non avrà diritto al rimborso delle somme già corrisposte ad RdA o all’emissione dell’eventuale credito richiesto. Sarà comunque possibile riottenere, a spese del Consumatore, i Prodotti nello stato in cui sono stati restituiti a RdA. In caso contrario, RdA potrà trattenere i Prodotti, oltre alle somme già pagate per il loro acquisto.

TEMPI E MODALITÀ DI RIMBORSO

9.1 Eseguita la restituzione dei Prodotti, RdA provvede ai necessari accertamenti relativi alla conformità degli stessi alle condizioni e ai termini indicati nel paragrafo 8.4.3. Nel caso in cui le verifiche si concludano positivamente, RdA provvede ad inviare al Cliente, via posta elettronica, la relativa conferma dell’accettazione dei Prodotti così restituiti.

9.2 Qualunque sia la modalità di pagamento utilizzata da Lei, il rimborso viene attivato da RdA nel minore tempo possibile e comunque entro quattordici (14) giorni dalla data in cui RdA è venuta a conoscenza dell’esercizio del Suo diritto di recesso, previa verifica della corretta esecuzione del diritto di recesso stesso ed accettazione dei Prodotti restituiti. E’ fatto salvo il diritto di RdA di sospendere il rimborso ai sensi del paragrafo 8.2 fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni.

9.3 Nel caso in cui non vi fosse corrispondenza tra il destinatario dei Prodotti indicato nel modulo d’ordine e chi ha eseguito il pagamento delle somme dovute per il loro acquisto, il rimborso delle somme, in caso di esercizio del diritto di recesso, sarà eseguito da RdA, in ogni caso, nei confronti di chi ha eseguito il pagamento.

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Il trattamento dei dati personali dei Clienti da parte di RdA sarà effettuato nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità degli interessati, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali, in conformità a quanto disposto dal Codice della Privacy e a quanto contenuto nell’Informativa resa disponibile ai Clienti al momento della registrazione al Sito e prima dell’effettuazione dell’Ordine.

Per ogni ulteriore informazione sulla nostra Privacy Policy è possibile inviare richieste al nostro indirizzo di posta elettronica o all’indirizzo della sede legale di RdA.

MODIFICA DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

In occasione di ogni modifica alle presenti Condizioni Generali di Vendita, RdA provvederà prontamente a pubblicare le Condizioni Generali di Vendita modificate sul Sito. Le Condizioni Generali di Vendita modificate diverranno parte integrante dei nuovi Contratti, a far data dal primo Ordine inoltrato dai Clienti, a seguito della loro pubblicazione sul Sito. Nel caso di Ordini già inoltrati prima di tale comunicazione, troverà applicazione la precedente versione delle Condizioni Generali di Vendita.

CLAUSOLA DI SOSTITUZIONE

Qualora una disposizione presente o futura delle Condizioni Generali di Vendita e/o del contratto dovesse essere o diventare del tutto o in parte nulla e/o inefficace ovvero vi sia una lacuna nelle disposizioni delle Condizioni Generali di Vendita e/o del contratto, le restanti disposizioni delle Condizioni Generali di Vendita e del contratto rimarranno in ogni caso valide ed efficaci. Resta inteso che RdA e il Cliente si impegneranno a negoziare in buona fede l’integrazione della lacuna ovvero la sostituzione della clausola nulla e/o inefficace con l’obiettivo di raggiungere i medesimi risultati perseguiti dalla clausola invalida o inefficace e di salvaguardare la sostanza economica del contratto.

LEGGE APPLICABILE E SOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

13.1 Le Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana ed in particolare dal decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206, codice del consumo, con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza stipulati con i Consumatori e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su alcuni aspetti concernenti il commercio elettronico.

13.2 La vendita di Prodotti e/o prestazioni di servizi avviene nel territorio dello Stato Italiano ed è sottoposta alle leggi vigenti nella Repubblica Italiana. Il Foro competente per la risoluzione di qualunque controversia relativa ai contratti di acquisto dei Prodotti sarà in via esclusiva quello di Varese, salva l’applicazione delle norme inderogabili a tutela del Consumatore di cui al decreto legislativo n. 206/2005.